Le spiagge più belle e particolari dell’Isola d’Elba⛱️

Sabbia, sassi e scogli: ce n’è per tutti i gusti! La varietà di spiagge e colori è proprio il bello dell’Isola!

Un altro vantaggio di essere su un’isola dalle misure contenute è che se da una parte soffia il vento e il mare è mosso, vi basterà fare pochi km e trovare la pace in zone più riparate 😉

Ecco la lista delle spiagge più belle dell’Isola d’Elba e i miei posti preferiti

A Nord ovest (vicino a Portoferraio) si trovano le famose ‘spiagge bianche‘:
un susseguirsi di spiagge e calette caratterizzate da sassolini piccoli e bianchissimi, che rendono l’acqua estremamente trasparente. Partendo da Portoferraio, potete facilmente raggiungerle anche a piedi.

Le Ghiaie

Cala dei Frati

Accessibile solo via mare, un vero paradiso!

La Padulella

La Padulella

Capo Bianco

Sottobomba

Sottobomba

Proseguendo con un mezzo verso Capo d’Enfola, vi sono alcune tra le più spettacolari spiagge dell’Isola. Ottimi punti anche per lo snorkeling.

La Sorgente

Sansone


Nella zona sud e sud-ovest, partendo da Marina di Campo e continuando lungo la Costa del Sole, troverete alcune delle più belle spiagge di sabbia dorata

Marina di Campo

Cavoli

Tra le più belle (e famose) spiagge dell’Isola.
Da qui è possibile raggiungere la Grotta Azzurra con pedalò, canoa, sup o a nuoto, se si è allenati.

Attenzione: in Agosto è sempre davvero molto affollata. Consiglio di visitarla solo nelle prime ore del mattino. Inoltre, purtroppo va detto che, in alcune giornate di troppo caldo, affollamento e assenza di vento, l’acqua a riva può capitare che si intorbidisca, pur rimanendo cristallina a pochi metri dalla battigia.

Seccheto

.

L’ingresso in acqua non è dei migliori, ma vi basterà fare due bracciate per essere avvolti da un meraviglioso color turchese, il classico colore “Acqua dell’Elba“.

Fetovaia

Insieme a Cavoli, è tra le spiagge più belle e gettonate dell’Isola. Caratterizzata da un lungo promontorio che la protegge dai venti, offre acque color turchese e smeraldo da far invidia ai Caraibi!

Il tratto di costa che da Fetovaia arriva a Marciana è sicuramente quello più autentico e selvaggio dell’Isola.

Pomonte – Spiaggia del Relitto

Da qui è possibile raggiungere (anche a nuoto) il Relitto, che dà il nome alla spiaggia.
Si tratta di un cargo italiano affondato nel 1972 e che ora si trova sul fondo sabbioso vicino allo scoglio dell’Ogliera, a soli 12mt di profondità, quindi perfettamente visibile anche senza necessità di immersione.

Pomonte

Le due spiagge principali del paese sono la Spiaggia del Relitto (sulla sx) e la spiaggia di sassi e scogli (sulla dx).
Oltre a queste, ci sono altre tre spiaggette di sassi più piccoli alla destra della spiaggia del relitto: la prima è raggiungibile a piedi da quest’ultima, la seconda solo via mare e la terza da una ripida ma breve discesa sterrata direttamente dalla strada costiera. In queste tre calette potrete godere di assoluta pace e riservatezza anche nei giorni più affollati.

Chiessi

Un susseguirsi di piatte scogliere granitiche, liscissime e comode per stendersi a prendere il sole o tuffarsi nelle acque cristalline del luogo. Da qui è anche possibile ammirare uno dei tramonti più spettacolari ed emozionanti dell’Isola.

Sant’Andrea

Piccola spiaggia di sabbia immersa in una cornice poetica e autentica. Da qui, percorrendo un piacevole sentiero posto sugli scogli, è possibile raggiungere il Cotoncello: una minuscola ed incantevole baia, talmente piccola e riparata che sembra davvero formare una piscina naturale.


Nel versante nord dell’Isola, tra Portoferraio e Procchio una delle spiagge di sabbia più grandi e famose dell’Elba: La Biodola.

Biodola

Immersa in una cornice naturale, offre bellissimi colori – soprattutto al mattino – e un fantastico tramonto sul mare.

Procchio

Lunga spiaggia di sabbia fine e dorata, offre vari servizi, tra cui ottimi ristoranti sulla spiaggia e uno spettacolare tramonto sull’Isola di Capraia.

Spartaia

Piccola baia di sabbia riparata nell’insenatura tra il grande golfo Procchio e lo scoglio della Paolina.

Spiaggia della Paolina

Lungo la strada che da Procchio porta a Marciana Marina, si trova l’isolotto (o scoglio) della Paolina, intitolato alla sorella di Napoleone (esiliato all’Elba). L’omonima spiaggia è una piccola lingua di sabbia e piccoli sassi scuri immersa in una cornice davvero incantevole. L’isolotto è raggiungibile a piedi entrando in acqua, dall’estremità sx della spiaggia o a nuoto in poche bracciate.

Il mio consiglio è quello di scoprirle tutte,
non ve ne pentirete!